Migliore selezione di prodotti elettronici con le nostre recensioni

AKG K712 Pro – Un risultato ECCELLENTE!

Ben poco da dire,bilanciate ed un suono di livello impeccabile. La spazialità e la purezza con il quale si sente ogni singolo suono rendono l’esperienza di ascolto, un momento magico. Ottimo confort anche per utilizzo in studio per orequalità professionale in ogni aspetto, suono dettagliato e bilanciato con maestria, cuffie di riferimento professionale, materiali ottimi e solidi. Sono delle cuffie con delle dimensioni enormi, da utilizzare a casa o in studio. 105db massimi, per gli amanti del volume alto e le vibrazioni le sconsiglio, anche se hanno un suono così perfetto che in molti casi non necessiti di quei 5/10db in piùhanno bisogno di un buon amplificatore per rendere al meglio.

Non mettetele nella integrata realtek, piangerebbe il cuore ai produttori. Sbz settings:surround : 5%crystalizer : 5%eq : 6 10 6 4 4 0 0 0 0 0 | 0con questi settings rendono ancora meglio, ovviamente tutto si basa alle proprie preferenze.

Cuffie stupende, comode e suono indescrivibile, semplicemente da ascoltare. Servizio di consegna rapido. Articolo consigliato a chiunque voglia ascoltare musica a un ottimo livello di definizione. Voici les spécifications pour le AKG K712 Pro:

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Cuffie sovraurali aperte
  • Design sovraurale
  • Sensibilità: 105 dB SPL/V
  • Frequenza di risposta: da 10 a 39800 Hz

La presentazione delle cuffie appare molto curata scatola nera con apertura a felcro e due tipi di cavi jack uno più lungo e un altro estendibile (con il ricciolo) prodotto ben imballato all’interno è persino presente un portacuffia in vellutoil suono ad un primo test può sembrare di media qualità, cosa che viene smentita dopo gia 1/2 giorni di rodaggio completo. Troviamo alti ben definiti bassi bilanciati ma mai eccessivi dettaglio del suono eccellente. Cuffie di grande dimensione ma di discreta leggerezza il cuscinetto dei copri-orecchie si adatta alla forma dell orecchio stesso non stringendo isolando completamente il suono e rendendo piacevole l’ascolto per più e più ore. Da provare con un amplificatore per cuffie che però sia all’altezza delle cuffie stesse.

Dopo alcuni giorni di ascolto sono rimasto veramente soddisfatto di questo prodotto. Le ho associate con un dac valvolare e convertitore fino a 600ohm e oltre che ascoltare musica (in file flac o wave) faccio spesso mixaggi di brani essendo un music producer. Spesso sono in viaggio, quindi mi serviva qualcosa di trasportabile, cosa che nn potevo fare con i monitor. E devo dire che gia con dei primi lavori sono riuscito a mixare in cuffia senza difficolta, anzi. Si riescono a sentire tanti dettagli che con dei monitor low buget non si riescono a capire. Confrontato i lavori di mix con altre fonti (in stereo in macchina etc. L’unica cosa non vi aspettate che abbia le frequenze basse profonde. Perchè queste sono state create per avere un audio piu veritiero e naturale possibile. Quindi se volete roba “pompata” cambiate genere magari andando su cuffie chiuse o altre marche.

Le K712 Pro sono cuffie aperte da studio, studiate per la precisione d’ascolto, il mixaggio ed il mastering. Queste cuffie combinano una risposta precisa con agilità e ampiezza, senza alcun compromesso. La loro sonorità precisa e potente è il risultato del miglioramento delle prestazioni di fascia bassa di 3dB. Essendo realizzate a mano in Austria, le cuffie K712 Pro rappresentano la qualità ed il bello design che rende nota AKG. Queste cuffie hanno una fascia di morbida vera pelle per una vestibilità leggera e comoda. I loro trasduttori, accuratamente selezionati, garantiscono la coerenza e la localizzazione accurata. Le K712 Pro sono dotate di un connettore mini XLR professionale per una rapida sostituzione del cavo. Inoltre è incluso un cavo a spirale supplementare e una borsa per il trasporto premium.

Giudizi di clienti che hanno acquistato:

  • Quasi perfetta:😉
  • Ottime Cuffie!!! Anche per Mixaggi!
  • Buone ma non valgono il prezzo

Nel complesso sono delle cuffie molto buone, non ho trovato niente di eccezionale in queste cuffie, ma il loro punto forte sta nel non avere nessun particolare o evidente punto debole, insomma sono delle ottime “all-around”, forse il prezzo però è un po alto, le vedrei bene sulle 300€ (ora si aggirano tra 350€ e 400€)i bassi: hanno una buona estensione ed una leggera enfasi, ma niente di esagerato, probabilmente accentuata dal materiale memory form, non acusticamente “aperto”, del padiglione auricolare. La cuffia però non è isolata, direi che si possa considerare aperta al 90%;i medi: buoni anche questi, le voci si percepiscono perfettamente al centro del soundstage, avrei solo gradito personalmente un po di enfasi in più, come avviene generalmente per le audiotechnica (opinione del tutto personale);gli alti: chiari e dettagliati, per nulla velati, però un po de-enfatizzati rispetto ai bassi, nel complesso però più che sufficienti;soundstage: di grandezza media, queste cuffie non brillano per la spaziosità offerta dal soundstage, ma l’immagine delle voci e degli strumenti, nello spazio che c’è a disposizione, è ottima;comodi i padiglioni in memory form, le cuffie esercitano una pressione di forza media, meno delle akg k702, comoda l’aletta autoregolante sulla testa;due cavi presenti all’interno della confezione, uno lungo 3 metri, l’altro attorcigliato, tipo la cornetta del telefono, più corto, molto comodo. Il mio scopo non era criticare queste cuffie ma dare un’idea di quali possano essere i punti deboli, di un prodotto che comunque ricomprerei (pagato 350€), visto che è una delle poche cuffie, considerando il prezzo, che definisco nel complesso bilanciate. Questo è un prodotto di un certo tipo, lo consiglio solo ha chi ha un’idea di cosa voglia da una cuffia, ad un neofita dell’audio, queste cuffie potrebbero fare erroneamente una brutta impressione, le sconsiglio come prime cuffie, e consiglio di provarle prima di comprarle. Migliore Akg K712 Pro

Next PagePrevious Page
Tags:
Similar Posts
One Comment