Migliore selezione di prodotti elettronici con le nostre recensioni

Bowers&Wilkins Bowers & Wilkins P7 Wireless Cuffia Chiusa tooth : Grande coinvolgimento nell’ascolto

Ho ricevuto in regalo questa cuffia e posso affermare dopo circa un mese di utilizzo che è davvero eccezionale. Ho accantonato la mia akg 601 e sono più che soddisfatto da questa p7: qualità costruttiva eccellente, materiali ottimi (pelle e acciaio), e poi la comodità di potersi muovere senza però rinunciare a una qualità sonora che è difficilmente riscontrabile in tanti altri prodotti simili. Io la utilizzo principalmente abbinata al mio iphone 6 plus e uso il servizio hifi di tidal e confesso di aver riscoperto numerose canzoni che già conoscevo molto bene: si scoprono sfumature e suoni che normalmente sfuggono all’ascolto, nonostante abbia un impianto stereo di ottima qualità. L’abbinamento bluetooth è semplice e immediato e la durata della batteria si avvicina molto a quanto dichiarato dalla casa produttrice. In conclusione le consiglio senza riserve a tutti coloro che non vogliono rinunciare alla qualità quando ascoltano la propria musica.

Cuffie di gran pregio dalla qualità costruttiva semplicemente eccezionale, impreziosite da una scelta dei materiali senza compromessi. La timbrica è eccezionale su tutta la gamma. I bassi sono corposi e frenati, i medi presenti, molto dolci e mai fastidiosi, e la gamma alta “setosa” e naturale. Le cuffie rendono magnificamente con qualunque genere. A partire dalla musica classica fino ad arrivare al prog-metal. Le uso prevalentemente in collegamento bluetooth, con cui mi trovo egregiamente dal punto di vista qualitativo e grazie al quale posso godere della massima libertà di movimento (ricevono senza problemi in tutto l’appartamento). Tra l’altro l’autonomia della batteria è eccellente. Il massimo della resa però la si ha col collegamento diretto via cavo, soprattutto in termini di assenza totale di rumore di fondo, mentre col collegamento bluetooth nelle pause di silenzio assoluto si percepisce un debole fruscio. Può però anche essere colpa della pennetta che uso come interfaccia con il pc, che è di buona qualità ma non il top di gamma. Ad ogni modo la qualità audio di riferimento e la possibilità di utilizzare sia il collegamento bluetooth sia il collegamento diretto via cavo, fanno di queste cuffie la scelta migliore che un audiofilo amante delle nuove tecnologie può fare.

Ho sempre amato cuffie hi-fi non solo perché le sonorità sono più fedeli rispetto ad un auricolare piccolissimo ma soprattutto per la comodità delle suddette. Semi-aperte o circumaurali le amo entrambe a seconda delle circostanze e delle situazioni, che non vi sto in questa sede ad elencare. Certo le in-ear saranno comode per gli sportivi che devono tenere per pochi minuti le cuffie; ma i veri amanti di musica preferiscono altro. Le bowers & wilkins p7 incarnano l’ideale di eleganza, portabilità, comodità e precisione sonora, appartengono al comparto top del brand sopra citato ed una volta provate non si può tornare indietro. Le cuffie sotto i 150 euro vi sembreranno solo dei giocattoli, delle cinesate di bassa lega. *****************prestazioni: 8,5***************************voglio iniziare dalla fine, per parlare di come vengono riprodotte le tracce musicali da queste cuffie. Se dovete comprarle per utilizzarle con tracce musicali lossy (mp3 ecc. ) a mio avviso sono soldi sprecati ci si può accontentare di cuffie sotto i 50 euro se non avete grosse pretese. Il loro potenziale viene espresso completamente con file flac e altri file lossless come il wave. Le cuffie oggetto della recensione ti permettono di comprendere a pieno alcuni dettagli, sfumature di una traccia musicale, di cui un utente meno esperto potrebbe non farci caso.

Davvero un tripudio di qualità sonora, design e tecnologia. C’è poco da dire, se apprezzate le cose ben fatte sono soldi ben spesi.

  • le migliori cuffie per indossabilitá e qualità costruttiva
  • Un sound preciso, dettagliato e definito racchiuso nell’eleganza.
  • Ottime ma sempre cuffie chiuse sono

Bowers & Wilkins P7 Wireless Cuffia Chiusa Bluetooth, Nero

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Cuffia chiusa Bluetooth alte prestazioni
  • Lunga durata batterie
  • Possibilità di utilizzo con filo

Ho dovuto restituire a malincuore queste cuffie. Hanno una qualità timbrica sonora eccezionale, di grande classe e raffinatezza, denotando un certa cura dedicata dalla premiata casa madre. Un sound sempre rotondo e vellutato ma anche rabbioso, se lo volete, comunque adatte a qualsivoglia genere musicale. Invece, dicevo, ho trovato impossibili da superare alcune criticità:- le cuffie hanno l’archetto superiore molto rigido e poco imbottito che dopo breve tempo comincia a dare fastidio – evidentemente richiedendo una certa forma cranica ma non adattandosi alle esigenze anatomiche dell’utente;- per quanto la pelle sia di ottima qualità – così come del resto tutti i materiali che le compongono – inesorabilmente dopo poche decine di minuti gli auricolari tendono a scaldarsi eccessivamente dando origine a copiose sudate nelle orecchie e nelle zone adiacenti:- gli avvisi acustici di pairing ovvero di altre operazioni eseguite della macchina, sono venuti meno dopo solo 4 giorni di utilizzo (). – sovente, in mobilità, perdono la connessione con il mio lettore di flac della fii0 (ma questo potrebbe essere colpa del medesimo lettore visto che con iphone 6 la connessione è stata sempre perfetta). Sulla scorta di queste lacune le ho dunque restituite, ma non senza rimpianto, dato che rispetto ad altre provate le ho trovato di gran lunga migliori.

Davvero belle e performanti. Avevo forti dubbi sulla mancanza del noise cancelling e invece posso dire che queste cuffie non sentono proprio questa mancanza, la qualità del suono è eccellente. Arrivo da bose quietcomfort 35, ottimo prodotto ma. . Plasticose e con suono un pò soffocato dal nc. Queste sono belle da vedere, comode da indossare (forse stringono più delle bose) e con materiali di alta qualità, zero plastica.

 hello,se siete alla ricerca di cuffie over-ear bluetooth e i fattori di selezione sono qualità del suono ed estetica, le p7 wireless possono fare al caso vostro. Aprendo la scatola troviamo oltre le cuffie il manuale, un cavo da 2,5 mm a 3,5 millimetri senza telecomando, la custodia per il trasporto. Come tutti i prodotti b&w la qualità costruttiva è ottima e già a vederla è un’opera d’arte. Acciaio, e pelle si coniugano dando un prodotto molto raffinato direi anche molto “english”. Una morbida pelle nera ricopre l’archetto e i padiglioni auricolari entrambi imbottiti egregiamente. La forma rettangolare dei padiglioni avvolge completamente l’orecchio, questo fornisce una discreta azione meccanica per la riduzione di rumori esterni. Certamente ci sono cuffie più comode ma non mi sono mai sentito in una morsa, ho ascoltato musica di continuo per circa tre ore utilizzandole anche con il pianoforte elettrico e non ho avuto fastidi particolari. Un pò l’archetto ogni tanto ha bisogno di un cambiamento di posizione premendo leggermente sulla testa. Passiamo al comparto audio gli altoparlanti sono da 40 mm e sono a sospensione acustica. Una vera particolarità in confronto ad altri tipi di cuffie, sono veri altoparlanti hi-fi, questo aumenta l’impatto dinamico.

Next PagePrevious Page
Similar Posts
One Comment