Migliore selezione di prodotti elettronici con le nostre recensioni

Creative iRoar Go Altoparlante tooth a 5 Driver : Più piccolo del Roar Pro ma se volete usarlo in mobilità il ruggito è molto convincente

 dopo l’ottima esperienza con il roar 2, ho provato anche questo modello. Oltre ad essere resistente agli spruzzi, si conferma, solido e molto ben rifinito ed assemblato. Presenta lo slot per micro sd, porta usb per usarlo come batteria tampone di ricarica. Comodissima la funzione equalizzatore gestibile da app, per personalizzare l’uscita audio al meglio (resta disponibile la funzione roar, comunque appagante all’orecchio). Buona l’autonomia, facile l’associazione al telefono.

Speaker bluetooth molto completo e potente. A prezzo pieno costa un po’ troppo ma scontato ne vale sicuramente la pena rispetto a ciò che si può trovare nel mercato. Pro:- suono potente e quasi perfetto in relazione alle sue dimensioni- dotato di molte caratteristiche, per cui un prodotto molto flessibilecontro:- batteria non dura quanto dichiarato. Usato a volume max dura circa 6 ore (peccato)- tasti non comodissimi- carica batterie non usb ma ha bisogno solo di quello dato in dotazione (a muro).

 per comprendere appieno le potenzialità di questo piccolo altoparlante ricco di funzioni, è servita un’attenzione particolare verso suoi notevoli dettagli tecnici. Dopo diversi giorni di prove ho il piacere di condividere questa prova che per ragioni di brevità punterà l’accento soprattutto sulla qualità dell’audio, trascurando alcune delle molteplici funzioni che esso possiede. Credo che gli ingegneri del suono di questa azienda abbiano fatto molti sforzi per offrire tanta tecnologia ad un oggetto di cosi piccole dimensioni. La caratteristica che salta subito all’occhio sono i cinque driver di cui è dotato, tre dei quali si trovano sulla parte frontale, di cui un subwoofer e due tweeter. Sulla parte laterale troviamo due trasduttori per i bassi. Ciò che invece non appare palesemente sono i componenti interni ed i suoi contenuti tecnici. Nel caso specifico questa cassa è dotata di ben due amplificatori, una per le frequenze alte, mentre l’altro è al servizio di quelle medie e basse. Una volta acceso tramite l’apposito pulsante, si collega dopo pochi istanti tramite bluetooth con versione 4. Se non si è premuto il tasto roar, uscirà un suono con poca profondità e scarsi bassi. Niente di particolare insomma. Una volta attivata la funzione roar, lo spettro sonoro cambia completamente , aumentando in profondità, in ampiezza e accentuando piacevolmente bassi. Non si percepirà alcuno squilibrio tra le diverse frequenze e la melodia uscirà ben bilanciata. Anche a volume ridotto, i bassi risulteranno presenti con equilibrio.

Quando mi è stato proposto di provare questo iroar go, mi aspettavo che fosse un iroar pro impermeabilizzato, versione fatta per aumentare leggermente il prezzo sacrificando leggermente l’audio. Quando è arrivato sono stato completamente smentito, ma vi racconto il tutto con calma. ***confezione e materiali***la confezione è la classica di creative. Non c’è particolare cura, ma molto ordine. Al suo interno, oltre allo speaker vengono forniti:-un alimentatore con jack cassiale (necessario per la ricarica)-manuali d’uso-un adattatore aux per eventuali microfoni-un cavo micro usb. Data la chiara natura “portatile” mi sarei aspettato almeno una pochette per il trasporto, non quella in pelle, ma anche in semplice tessuto sintetico. Rispetto all’iroar pro è più piccolo. Guadagna l’impermeabilità, una serie di comandi sul retro facili da usare per controllare la riproduzione musicale ed eventualmente registrare la nostra voce con un microfono non fornito. Sulla parte alta i comandi che utilizzeremo più spesso, ovvero tasto di accensione, volume, tasto per decidere la fonte e tasto per l’abbinamento.

  • Grande resa sonora.
  • VERAMENTE OTTIMO
  • Creative iRoar Go Altoparlante Bluetooth a 5 Driver

Creative iRoar Go Altoparlante Bluetooth a 5 Driver, Resistente Agli Agenti Atmosferici, Nero

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • L’innovativa tecnologia SuperWide di Creative offre un’esperienza audio sorprendentemente ampia da un dispositivo di piccole dimensioni
  • Resistente agli agenti atmosferici di qualsiasi località – certificazione IP IPX6 di resistenza a tutti gli agenti atmosferici
  • Bluetooth con Easy-Aim NFC – abbinamento Bluetooth NFC con un solo tocco più semplice, veloce e conveniente con riproduzione da un dispositivo Bluetooth a scelta
  • Audio Bluetooth HD – supporta il codec AAC per l’audio Bluetooth
  • Batteria con doppia funzione a caricamento rapido – la batteria integrata da 5200 mAh offre 12 ore di autonomia di riproduzione e carica telefoni e tablet con uscita da 1,0 a

Il creative iroar go e’ davvero una figata di cassa bluetooth. Grandezza giusta per una cassa portatile, non ho ancora capito perfettamente quanta potenza esprime in watt ma comunque si sente veramente molto bene. Ad avercela avuta prima mi sarei potuto vedere partite di calcio mentre ero in viaggio con il mio cell con un audio decisamente migliore. Molto consigliato a chi piace il genere anche perché’ si può’ utilizzare anche senza il bluetooth grazie alla presa usb e quella di una micro sd molto comodo in caso non ci si voglia scaricare la batteria del proprio device per ascoltare musica. Decisamente consigliata ciao.

Questi altoparlandi bluetooth sono ormai molto diffusi e rappresentano per tantissimi utenti un valido surrogato al classico stereo da casa con in più la possibilità di essere trasportato dove si vuole. Ovviamente appare quasi ridicolo fare confronti con i sistemi hi-fi tradizionali però è davvero soprendente il suono che spesso questi “mattoni” riescono a tirar fuori. Ogni costruttore sfrutta le proprie tecnologie e accorgimenti ma ad un confronto in fascia di prezzo direi che le prestazioni sono tutti più o meno simili. La scelta – prezzo a parte – si fa quindi in base a criteri del tutto personali legati all’estetica, al brand e (soprattutto per gli utilizzatori più smanettoni) alle funzioni offerte. In generale gran parte di questi altoparlanti (guardate i link ai prodotti citati in seguito) offrono semplicemente una connessione bluetooth per riprodurre musica da uno smartphone o tablet. Il creative invece ha il suo punto di forza nella connettività davvero impareggiabile per questo tipo di dispositivi e a questo prezzo: in pratica oltre al classico bluetooth l’iroar go consente di riprodurre la propria musica utilizzando una chiavetta usb oppure inserendo una mirco sd, caratteristica che nessuno dei suoi diretti concorrenti anche a prezzo superiore offre. Il creative però per essere utilizzato necessita l’uso della sua app sound blaster sb connect (per ios o android), basta semplicemente connettere il dispositivo alllo smartphone o tablet col bluetooth e poi tramite la suddetta app aggiungere l’iroar go. L’app conente di selezionare da che ingresso riprodurre la musica, regolare il volume e anche equalizzare il suono. Devo dire che l’interfaccia è molto spartana e se si vuole visualizzare il contenuto da riprodurre su una chiavetta usb la grafica è poco attraente, mancano i tag di itunes e le copertine non vengono visualizzate: penso sia una prima versione. Attendiamo un aggiornamento concreto.

Ricchissimo di funzioni, buoni materiali, ottimi bassi e qualità audio. Companion app basilare ma con molte regolazioni. Ho particolarmente apprezzato la modalità wide che offre un effetto ampio e ricca percezione stereofonica. Alti spettacolari e bassi molto corposi. Unico appunto sulle parti metalliche che si rigano solo a guardarle. Buona la durata della batteria, peccato per l’alimentatore proprietario.

Next PagePrevious Page
Tags:
Similar Posts
One Comment