Migliore selezione di prodotti elettronici con le nostre recensioni

Focusrite SCARLETT 2i4 scheda audio interfaccia USB 2 in 4 out 24BIT 96KHZ : Scheda Eccellente Amazon Pessimo

A parer mio, considerato il rapporto qualità/prezzo, è una delle migliori entry-level. Nessuna difficoltà di installazione, spedizione perfetta.

Un’ottima scheda audio, rapporto qualità/prezzo ok, per home recording e live set. Ottimo prodotto se non si vuole spendere tanto ed avere ottimi risultati.

Ho acquistato questa scheda dopo aver meditato un bel po’ e averne vagliate diverse altre, purtroppo solo sulla base delle varie impressioni e recensioni in rete. Finora per registrare voce e chitarra ho usato un clone del behringer ucg102 guitar link e la scheda audio integrata di una m-audio ozone, piccola workstation usb di qualche anno fa. Rispetto al guitar link non ci sono paragoni. Collegando la chitarra all’ingresso della focusrite si ha l’impressione di avere un altro, ben migliore strumento. Il silenzio di fondo è assoluto. Con il microfono non ho ancora registrato, ma posso confermare l’assoluta assenza di rumore dell’ingresso. La qualità costruttiva è buona, anche se le parti in plastica contrastano un po’ con la solidità del guscio in alluminio, trasmettendo una sensazione meno gradevole. L’uscita cuffia è ideale per cuffie a bassa impedenza, tipicamente 32 ohm, spingendo ottimamente la sennheiser px100. Non se la cava bene con la mia beyerdynamic dt-880 (250 ohm) producendo sorprendentemente un suono esile, il che è strano visto che questa scheda viene venduta da alcuni siti, in bundle con la dt-990. Non va tanto bene neanche con la vecchia grado sr80 che, devo ammetterlo, è un po’ schizzinosa.

Immediata da installare e audio di qualità assoluta. La uso per registrare la chitarra direttamente collegata alla scarlett e la differenza di qualità rispetto alla precedente scheda audio (tascama us224) è disarmante.

  • Ottima scheda per prestazioni e qualità prezzo
  • Focusrite Scarlet 2i4 Vs Presonus USB Audiobox
  • FOCUSRITE SCARLETT 2i4 + MacBookPro Retina 13″ – piccola postazione personalizzata di lavoro per post-produzione video e audio

FOCUSRITE SCARLETT 2i4 scheda audio interfaccia USB 2 in 4 out 24BIT 96KHZ

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Features x2 High Quality Award Winning Microphone Preamps
  • Professional analogue conversion with a dynamic range of over 105db
  • MIDI In/Out for Synth/Piano connectivity
  • Portable, Lightweight, Rugged and USB Powered
  • Unique Signal Halo LEDs

Ho acquistato la focusrite scarlet 2i4 quasi del tutto convinto che la mia presonus usb audiobox fosse inferiore, ma ad un confronto diretto il risultato e’ stato che la presonus ha un suono piu’ aperto e naturale (nel mio impianto), infatti la scarlet ha una leggera tendenza ad enfatizzare i toni medio bassi, nulla di eccessivo, pero’ a mio gusto preferisco la presonus che per quanto datata mi restituisce un suono piu’ naturale. Consiglio comunque questa scheda che ha dalla sua gran pulizia del suono, dinamica e profondita’ delle frequenze basse.

La focusrite scarlet 2i4 è una bella scheda audio esterna, dotata di riverstimento in metallo. La registrazione sul sito focusrite dura si e no due minuti, non l’ho trovata per nulla difficoltosa. Installati i driver, windows 7 l’ha riconosciuta all’istante ed ho così potuto configurarla subito in ableton live suite 9. 1molto utile è la presenza delle due porte midi sul retro (io ci collego un moog minitaur). L’unica pecca che ho riscontrato è la manopola del volume che non sembra robusta come il resto della scheda. C’è da dire, poi, che io la uso solamente per registrare i miei sintetizzatori in ableton, non per ascoltare musica, dato che ho riscontrato che la qualità del suono in uscita è inferiore a quello della asus xonar essence stx ii installata nel mio pc. Ho dato 4 stelle per questi due motivi, ma ciò non toglie che sia un ottimo prodotto e consiglio la focusrite scarlett 2i4 a chi desidera avere una scheda dotata di due linee in ingresso e quattro in uscita, sommate alle due porte midi (in/out), e non ha intenzione di spendere un capitale.

Comprata per registrare batteria elettronica e sento di poter dire che si potrebbe registrare qualsiasi cosa e ottenere facilmente risultati semi professionali con la premessa che alle spalle bisogna comunque avere strumenti di discreta qualità. Usata con garage band che riconosce facilmente e immediatamente la scheda audio.

Next PagePrevious Page
Tags:
One Comment