Migliore selezione di prodotti elettronici con le nostre recensioni

Jaybird buds X Intraaural In-ear headphone – Headphones : Finalmente un’ottima qualità audio su cuffie bluetooth

Il prodotto e’ sicuramente un prodotto di alta gamma. La qualita’ del suono e’ molto buona anche in ambienti rumorosi. Uso le cuffie durante le mie uscite in bici e, almeno per il momento, non hanno avuto problemi a causa della mia abbondante sudorazione. Di solito uso solo un auricolare altrimenti, grazie all’ottimo livello d’isolamento che forniscono, e’ difficile sentire i rumori del traffico. Passiamo alla cose che, secondo me, sono migliorabili: 1. Per il livello di presso del prodotto mi sarei aspettato di ricevere anche il caricabatterie, invece del solo cavetto usb 2. Permettono la connessione ad un solo apparato, altri auricolari, anche meno costosi, permettono la connessione a piu’ di un apparato (nel mio caso sarebbe utile collegare le cuffiette sia al cellulare che al portatile 3. Quando si riaggancia, dopo una chiamata, non si ha nessuna notifica sonora che la disconnessione e’ avvenuta (sarebbe bene avere un messaggio che la chiamata si ‘e chiusa con successo).

Solitamente, prima di accingermi ad acquistare un prodotto, è abitudine mia prendermi del tempo per documentarmi il più possibile in rete, tra recensioni professionali e non, mettendo a confronto pregi e difetti, alternative valide ecc ecc. E successivamente, solo dopo aver avuto la certezza che il prodotto valga la spesa, allora finalizzo l’acquisto. La connessione bluetooth è immediata e senza problemi su device diversi (pc, tablet e smartphone). Sono delle cuffie eccellenti, valgono il loro prezzo. Non stancano mai, nemmeno dopo 5-7 ore di intenso utilizzo. Perfetta integrazione con l’ecosistema apple. Le consiglio a chiunque sia interessato ad un’eccellente paio di cuffie, soprattutto se si vuole evitare l’impiccio dei cavi. Non sono ‘economiche’ ma ripeto: valgono tale cifra e per anni sarete soddisfatti (in base alla manutenzione ed alla cura alle quali le sottoporrete).

Mi reputo un appassionato di musica, e delle normali cuffie wired hanno mostrato tutti i loro limiti durante le attività sportive, per cui dopo lunghe ricerche ho deciso di buttarmi su questo prodotto. Partiamo dalla fine: valgono 100 euro?. Sono adatte alle esigenze di tutti?. Packagingla confezione si presenta ben curata e robusta, con tanto di supporti magnetici per aprire/chiudere agevolmente il tutto. All’interno troveremo:- libretto di istruzioni (inglese e francese)- le cuffie- un sacchetto con 3 paia di ear-tip in silicone (misure s, m, l, facilmente distinguibili dal colore) e 3 paia (s,m,l) di “alette” di cui parlerò dopo. – caricatore miniusb- contenitore ad apertura magnetica per le cuffiematerialisi tratta prevalentemente di plastica e silicone, ma la sensazione di durevolezza e robustezza è ben presente. Le cuffie sono leggere, l’installazione degli ear-tip è semplice e le istruzioni sono chiare. Alcune recensioni segnalavano il contenitore come non all’altezza del prodotto; francamente a me ha invece fatto un’ottima impressione, unica pecca forse è che è leggermente troppo piccolo, per cui si fa un po’ di fatica a mettere le cuffie senza eccessiva cura. VestibilitÁla differenza più grande tra questo modello e il suo successore (le x2) è la presenza in quest’ultimo di 3 paia aggiuntive di ear-tip in memory foam. In molti si erano infatti lamentai del fatto che le cuffie uscivano facilmente dalla sede auricolare. Preoccupato, trovo la grandezza adeguata per isolare bene l’orecchio dall’esterno (fondamentale per ottenere bassi pieni) e provo a camminare. In pochi metri le cuffie scivolano via. Allibito, tentò quindi di installare le alette proprietarie.

Prima di queste ho avuto per un anno le freedom (che è il modello piu’ economico). Le bbx sono di altra categoria e la differenza di prezzo la vale tutta: qualità di suono notevole, finalmente all’altezza di un auricolare a cavo di fascia medio/alta, tutte le frequenze equilibrate e presenti (le freedom erano un po’ scavate seulle medio/basse e i bassi distorcevano se portate a volumi alti – che poi le freedoma volumi alti nemmeno si avvicinavano. ), e volume finalmente degno di questo nome. Inoltre non si sconnettono mai (le freedom bastava tenerle sul lato sbagliato per perdere il segnale). E’ anche più comoda la pulsantiera. Consigliatissime senza riserve.

  • La qualità si paga
  • Le migliori del genere
  • OTTIME! Stra-consigliate

JayBird Bluebuds X Black Intraaural In-ear headphone – Headphones (Intraaural, In-ear, Wireless, 35 Ω, 260 g, Black)

  • Il più piccolo auricolare Bluetooth disponibile oggi

Sicuramente un must nella categoria degli auricolari stereo wireless, pure se per via della dimensione presentano qualche problema nel posizionarli e trattenerli nell’orecchio, risolto il quale però la qualità del suono, compresi i bassi, è notevole. Articolo dunque di qualità superiore, peraltro migliorabile in qualche suo aspetto di collocazione e portabilità per renderlo ottimale.

Dopo essermi informato mi sono diretto verso questo prodotto. L’audio e’ a dir poco stellare . Sono musicista e home-producer , non posso che consigliarle. Naturalmente parlo di utilizzo non rofessionale , sport , running ecc. Un po’ care ma il risultato e’ garantito.

è il secondo paio di jaybird acquistato, questo modello è decisamente meglio del precedente. Il suono è molto buono, eccellenti i bassi. Non arriva alle 5 stelle perché (come accade frequentemente con le cuffie intrauricolari) sono difficili da mantenere fisse, pur facendo le differenti combinazioni degli accessori. Comunque per chi vuole acquistare questo genere di cuffia, sono consigliate.

Next PagePrevious Page
Tags:
Similar Posts
One Comment