Migliore selezione di prodotti elettronici con le nostre recensioni

Pro-Ject Debut Carbon : Giradischi essenziale e bello

Prodotto eccellente,minimalista come da filosofia hifi inglese,suono incredibilmente fedele con bassi e acuti ben definiti,testina ortofonall’altezza ,motore preciso. Un ottimo entry level per apprezzare musica in hifi.

Ottima costruzione e testina ortofon 2m redil cavo rca e massa non è il massimo ma si può cambiare con qualcosa di meglio successivamente.

Il giradischi atteso da anni è arrivato e così ho potuto riascoltare i vinili che tanto apprezzavo un tempo. Ottimo giradischi che accoppiato al mio yamaha rx-v663 fa il suo dovere. Semplice da assemblare con qualche accorgimento per la taratura; consiglio di guardare qualche video su youtube.

Rapporto qualità prezzo eccellente. Semplicissimo da installare e ottima la testina in dotazione. Ovviamente, per chi non avesse un amplificatore con entrata dedicata, è indispensabile un pre-amplificatore. Con vinili di buona qualità l’ascolto è una piacevole sorpresa.

  • The best at the lowest price – Il meglio al minor prezzo
  • Giradischi essenziale e bello
  • Pro-Ject Debut Carbon 2M

Pro-Ject Debut Carbon (DC) 080925, Giradischi audio, colore Piano

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Giradischi HiFi trazione a cinghia con testina Ortofon 2M RED
  • Uscite audio basso livello, richiede il collegamento con ingresso Phono o pre Phono esterno
  • Elegante mobile in legno laccato nero Piano Black, piedini in gomma, piatto MDF 30 cm. tappetino in feltro
  • Completo di coperchio in plexiglass, cavo di collegamento con filo di messa a terra, centratore 45 giri, alimentatore esterno
  • Braccio in fibra di carbonio in unico pezzo 8,6″, motore DC di precisione, sospensioni del motore migliorate, disponibile in 7 colori

Fantastico un suono che non sentivo da tanto tempo caldo e preciso. Ho potuto riascoltare i miei vecchi lp dopo tanti anni come fossero nuovi.

Come tutti sappiamo il giradischi è tornato prepotentemente alla ribalta e con lui il mercato dei vinili. I motivi sono da ricercarsi nel suono caldo, avvolgente che trasmette ancora oggi la musica in analogico, ma a mio modo di vedere anche nelle bellissime stampe/ristampe (a volte a tiratura limitata) dei “dischi neri”. Io sono un classe ’76 ed abituato a far girare i dischi da bambino (ed avendo ancora qualche cimelio per casa) ho deciso da qualche anno di tornare ad acquistare un buon giradischi. A dir il vero inizialmente avevo ordinato proprio qua su amazon un giradischi primo prezzo (per altro dotato di presa usb, selettore di giri, tecnologia di autostop a disco terminato) che però nel tempo non mi bastava più: a onor del vero è stato utilissimo per farmi capire che la passione non era tramontata (era solo stata messa in stand by) ma se volevo ascoltare i miei vinili (e soprattutto le nuove edizioni 180gr. ) come si deve, dovevo ordinare un prodotto di qualità. E così tra recensioni di “what’s hi fi” e alcune prove di ascolto presso un noto negozio bolognese, ho deciso di optare per questo projec debut carbon, che per altro è stato in lizza fino all’ultimo con il rega rp1, ma che alla fine ho preferito anche per la testina 2mred già installata e quindi in dotazione. L’assemblaggio risulta semplice: piatto, cinghia sono facilmente installabili mentre la regolazione del peso e la calibrazione del braccio richiedono un’attenzione leggermente più elevata, ma non complicatissima anche grazie ai tanti video presenti su youtube. Inutile dire che i materiali sono di assoluta qualità, che si percepisce guardando la splendida asta in carbonio o la bellissima base lucida… anche il piatto è pesante e robusto così come i selettori e persino il cavo in dotazione trasmette qualità massima. L’audio è assolutamente sensazionale. Di certo la testina 2mred offre una qualità sopraffina e fa la differenza (a mio avviso) rispetto a quella standard montata sul debut carbon “classico” (parlo della om10)… insomma un upgrade che probabilmente vi verrà voglia di fare a stretto giro, qualora siate partiti dalla om10 classica (difatti io ho optato subito per la versione 2mred).

Consegnato con anticipo sui tempi e la cosa non dispiace. Imballaggio ben fatto per un articolo delicato come questo. Ora parliamo del al prodotto. Il giradischi in questione è ottimo senza ombra di dubbio, montaggio semplice di poche parti. Il perno principale del piatto ha un buon accoppiamento preciso con il supporto ed era già lubrificato, consiglio tuttavia di ispezionarlo con buona frequenza in modo che non giri mai a secco. Il motore non ha rumore di fondo e si avvia lentamente senza strattonare. La testina era allineata correttamente, l azimut invece era leggermente da correggere in perpendicolarità ma parliamo di poca cosa. Il peso sulla puntina l ho regolato senza problemi controllato poi con una bilancia digitale. 1,80g per me sono stati l ottimale. Sono molto contento della testina.

Next PagePrevious Page
Tags:
Similar Posts
One Comment