Migliore selezione di prodotti elettronici con le nostre recensioni

Sennheiser HD600 Cuffia Stereofonica Hi-End Dinamica Aperta : Una cuffia praticamente perfetta

Cuffie da prendere senza pensarci un attimo. Dopo un po’ di rodaggio, il suono che propongono è semplicemente il suono. Tonalità molto equilibrate, tutte le frequenze al loro posto, garantiscono una musicalità naturale, ampia, pulita e trasparente, ma profonda e solida. Attenzione però: richiedono brani di elevata qualità, in quanto non evidenziano nulla, ma nemmeno nascondono o perdonano nulla, ogni imperfezione di mp3 e compagnia bella, viene trasmessa tale e quale. In 15 anni mi sono creato una vastissima libreria che va dall’mp3 e al flac. Ho sempre ascoltato tutto sui vari miei impianti con più o meno soddisfazione. Ora con queste cuffie, la metà dei file mi sembrano inascoltabili. Riesco a distinguere la qualità degli mp3 a prescindere dai bitrate, esempio: trovo alcuni mp3 a 128 kbps buoni, ed altri invece a 320 da cestinare. Se avete materiale audio non eccelso, probabilmente l’ascolto finale sarà peggiore rispetto a cuffie di livello base. Sono perfette con cd e musica liquida ad alta risoluzione.

Materiali ottimi, molto ma molto comode, e suonano una meraviglia, grandi dettagli, ottimo soundstage (ovviamente ascoltando da sorgenti di qualità, non da dei miseri mp3 da 128 kbps, in tal caso vi meritate solo cuffie da 20€, le hd600 non sono per bambini), nitidezza e naturalezza del suono assoluta e 0 distorsioni anche a volumi alti, mi ha sorpreso soprattutto il fatto che il suono resti pulito a qualsiasi volume, bassi profondi, mai invadenti (ovviamente non aspettatevi un basso tipo beats, i bassi nelle hd600 sono calibrati al punto giusto, così come dev’essere, e si sentono eccome, soprattutto nei brani che li richiedono), medi fantastici e alti cristallini, ovviamente per la loro impedenza devono essere accoppiate ad un buon amplificatore, altrimenti la resa finale ne risentirà, io le ho collegate ad un fiio e10k e suonano molto bene, con un volume piuttosto alto devo dire (impostando high gain sul dac), chiaramente potrebbero fare molto meglio di così, ma data la spesa abbastanza contenuta del fiio, il risultato finale risulta essere già ottimo, si può dire che sia un buon punto d’inizio. Nel packaging è incluso anche l’adattatore jack di 6. 3mm, applicato direttamente alla cuffia (infatti all’inizio pensavo ci fosse solo il jack da 6. 3mm e già mi stavo preoccupando di dover comprare anche l’adattore, invece sono andato a rimuoverlo ed effettivamente c’era anche il 3. 5, lì ho tirato un sospiro di sollievo). Comunque per finire, se avete già un buon amplificatore oppure avete la possibilità di acquistarlo insieme a queste fantastiche cuffie, non pensateci 2 volte. Esclusa questa, di cuffie sennheiser ne ho provate solo 3: sennheiser game zero (non una cuffia ma un headset, che suonava bene ma aveva bisogno di un’amplificazione, cosa che “ai tempi” non avevo, per cui non potei neanche provare ottimamente il microfono), sennheiser hd 280 pro (molto buona, soprattutto per il prezzo) e infine le sennheiser hd 599 (che non mi hanno entusiasmato parecchio, anche per il loro suono piuttosto ovattato e non chiarissimo), e nonostante la differenza numerica di 1, la hd600 vince a mani basse su di essa. Io non conosco le sue sorelle maggiori (hd650-700-800) ma vi posso assicurare che già con questa starete apposto per tanto tempo, e io difficilmente mi tengo una cuffia che costa relativamente così tanto. Edit: le sto provando da circa 1 settimana e qualcosa, e non posso che confermare, ancora una volta, l’assoluta qualità di questo prodotto, io credo che molto ma molto difficilmente si possa anche solo immaginare qualcosa di meglio, e se esistesse, costerebbe una barca di soldi in più. Le ho fatte rodare un po’, semplicemente usandole, ma comunque non credo che ne abbia bisogno molto, le cuffie mi hanno sorpreso fin dall’inizio, per quanto mi riguarda svolgono egregiamente il loro lavoro con tutto (film, gaming e musica).

Le hd 600 forse sono le migliori cuffie in commercio si pilotano bene con amplificatori dedicati o per cuffie o smartphone di una certa potenza musicale tipo lg v 20 anche se sono abbastanza ostiche quando sono nuove e devono essere rodate per una 50ina di ore dopo di che vi accorgerete della fantastica musica che queste cuffie restituiscono all ascoltatore devo dire che per il prezzo pagato 286€li valgono tutti solo se come me amate la musica come expressions d arte e le cuffie fanno parte di questa catena di cose di ottima qualita costruttiva sotto tutti i punti di vista.

Dopo aver provato molte cuffie sono finalmente arrivato a quello che penso sia il mio punto di arrivo per un ascolto per me “perfetto” (nei limiti del ragionevole). La hd600 può essere considerata l’ultima e definitiva evoluzione del concetto di cuffia aperta inziato da sennheiser con la hd414 negli anni ’60. Uscita nel ’95 (come hd580 jubilee), rimane tuttora una delle migliori cuffie mai prodotte. Le top di gamma venute dopo (hd650, 700, 800), appaiono quasi una forzatura di qualcosa che era già eccellente e perfettemante equilibrato sotto praticamente tutti i parametri. Il suo suono è completo, ricco, corretto, pieno, limpido, contrastato e dinamico. Soundstage ottimo per definizione di posizioni e piani sonori. Suona già bene collegata un po’ a tutto, ma migliora seguendo tutti gli improvement di sorgente e amplificazione che si possono fare. Cuffia confortevole ed eccellente, da lunghissimi, rilassati e competenti ascolti. Ha un’impedenza correttamente alta, che la rende non troppo facilmente pilotabile (per volume e dinamica) da lettori portatili un po’ anemici (vedi ipod), ma anche con una risposta in frequenza ragionevolmente immune dall’impedenza di uscita dell’amplificazione a cui verrà connessa. Costruita molto bene, di facile manutenzione, e con un cofanetto dove riporla.

  • Senny HD600 al top nella fascia media di prezzo
  • Un must have per gli audiofili
  • Si poteva fare di meglio

Sennheiser HD600 Cuffia Stereofonica Hi-End Dinamica Aperta, Blu

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Headphone sensitivity:97 dB

Il primo impatto con questa cuffia è stato traumatico, appena scartato il pacco e collegata tutto appariva molto “medioso”, bassi estremamente arretrati e alti di sicuro non in primo piano. La cosa è stata talmente scioccante che già stavo pensando di restituirla ma non prima di averle fatto un pò di rodaggio e vari tentativi di collegamento (possiedo una scheda audio asus xonar essence stx modificata con operazionali burson e un pre rotel rc1580). Dopo 3 giorni di rodaggio posso dire che non colpisce al primo ascolto ma si apprezza con il tempo, adesso ha un suono caldo che tende a tinte scure ma non è velata, al contrario è ricchissima di dettagli e possiede il miglior medio che ho mai sentito, estremamente lucido e raffinato, i bassi non sono troppi ma nemmeno pochi, direi che si stanno assestando su un livello accettabile, sono molto intellegibili e mai con code o fuori controllo, non scendono moltissimo ma questo credo dipenda dal fatto che si tratta di una cuffia aperta, probabilmente con una chiusa da questo punto di vista si potrebbero ottenere risultati migliori. E’ una cuffia che si fa amare di sera e apprezzo molto il fatto che permette lunghe sedute di ascolto in totale relax (non risulta mai affaticante). Specifico che le più grandi soddisfazioni me le sta dando collegata all’uscita cuffia della asus e non al pre (purtroppo. ) con cui mi sembra più cupa e meno naturale. Aggiungo infine che il suo modo di suonare si adatta molto bene un pò con tutti i generi musicali ed anche questo è un grosso punto a suo favore. Premesso quanto sopra penso proprio che la terrò :).

Cuffia sicuramente di alto livello sia per qualità costruttiva che per prestazioni. Io personalmente la uso, collegata all’amplificatore (nad 3020e), sia per l’ ascolto di musica liquida (pc collegato all’amplificatore) che cd. Ascolto svariati generi musicali come il rock, blues, jazz e pop e mi sento di dire che da il meglio di sé con il jazz ed il blues, almeno con l’amplificatore nad 3020e. Queste cuffie garantiscono ore di ascolto senza mai affaticare l’orecchio. Sono ideali per chi ricerca un livello professionale ma non è intenzionato a spendere cifre astronomiche. Se abbinate ad un amplificatore discreto, possono regalare grandi soddisfazioni.

Si sente subito il suono molto liscio e scorrevole fra le varie frequenze, molto musicale e melodico, ma per me un pelo troppo analitico che lo rende inadatto all’ascolto di mp3 320kbs, ci vogliono formati di qualità. Per il resto non vale il suo prezzo. Provata con una asus essence one plus e una zxr e anche se ho ottenuto 2 timbri ben diversi se pur con la stessa cuffia, rispetto ad una 598 non và lontano.

Next PagePrevious Page
Tags:
Similar Posts
One Comment